MILANO, 25/27 SETTEMBRE 2015

logo 82 congresso mi 2015

“UNA RETE MONDIALE A SOSTEGNO DELLA SIMPATIA PER L’ITALIA E LA SUA LINGUA. LA SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI A CONGRESSO”

Alla presenza del Capo dello Stato

Si terrà a Milano, dal 25 al 27 settembre al Museo Diocesano e presso l’Auditorium Padiglione Italia di Expo2015, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, l’LXXXII Congresso Internazionale della Società Dante Alighieri, appuntamento biennale della storica Società che dal 1889 promuove la diffusione della lingua italiana nel mondo. “Alimentare la presenza dell’Italia nel pianeta” sarà il tema della tre giorni milanese che quest’anno cade in concomitanza con due straordinari eventi per l’Italia: il 750° anniversario della nascita Sommo Poeta ed Expo2015.

Il Congresso, nel corso del quale si definiranno le linee della politica culturale e linguistica della “Dante”, vedrà la partecipazione e l’intervento sabato 26 settembre del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Abbiamo un enorme patrimonio da mettere a regime che è fatto di simpatia per l’Italia, per la sua cultura, la lingua, la musica, il design e lo stile di vivere italiano. Avvertiamo come sempre più urgente la necessità di diffondere un diverso livello di attrazione per favorire l’inserimento del nostro Paese sugli scenari del mondo. Promuovere la lingua italiana significa offrire un’importante occasione di rilancio al Paese, dal punto di vista culturale, ma soprattutto economico” è quanto afferma in vista dell’appuntamento il Presidente della Società Dante Alighieri Andrea Riccardi.

Nella giornata di apertura, venerdì 25 settembre, è in programma il contributo del Ministro della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini. Interverrà a seguire il Sottosegretario agli Affari Esteri Mario Giro. I temi che saranno discussi nelle sessioni milanesi comprendono: l’insegnamento della lingua italiana per stranieri; il processo di internazionalizzazione del Paese attraverso la creazione di una rete di simpatizzanti dell’Italia; la valorizzazione e il rafforzamento della rete dei Comitati della “Dante”; il coinvolgimento dei giovani nella vita della “Dante” degli anni a venire.

I partecipanti avranno modo di approfondire la tematica del 750° dantesco grazie agli interventi di illustri studiosi.

I giornalisti dovranno accreditarsi alla giornata di sabato 26 settembre attraverso la compilazione del modulo on line http://bit.ly/stampaSDA. Termine per la registrazione obbligatoria mercoledì 23 settembre (entro le ore 14).

Per i dettagli consultare il programma allegato.

Яндекс.Метрика